orizzonti (in)finiti

posted in: epiphanies, nonsense | 0

Perchè in fondo il mare ha un lato
Un solo lungo lato blu
E anche lo sguardo più allenato
Non può vederne mai di più
Mentre chi vive accanto a un fiume
Anche se è grande come qui
Vede benissimo il confine
E non può credere ai miracoli
Il fiume e la nebbia – Mannoia, Silvestri

Pensavo stamattina, mentre mi perdevo a guardare un lungo campo coperto di erba che si allungata fino all’orizzonte, che da sempre preferisco gli orizzonti piatti il mare, i prati d’erba, i campi con solo qualche casa o qualche pioppo sulla linea tra cielo e terra.
E forse è perché ho bisogno di avere davanti larghi orizzonti, orizzonti potenzialmente infiniti.